Archivi tag: montasio

Ultima sciata…e ritorno in Spagna

Mercoledì 15 ho trascorso una bella giornata a Sella Nevea in compagnia di Livio, Marc e altri drogati di powder. Tantissima neve ma non così bella come mi sarei aspettato, purtroppo il vento caldo ha scaldato troppo la neve appesantendola parecchio. A livello fisico è stata una giornata dispendiosa, lunghe discese nel ripido bosco , molti salti e pendii ripidi ripuliti dalle valanghe. Probabilmente è stata l’ultima sciata dell’anno perchè venerdì mattina sono ripartito verso ovest in compagnia di Matteo.

Verso le nove partiamo da Basaldella sotto un diluvio universale. Dirigiamo il mezzo verso la Francia, la sera finalmente parcheggiamo a Lourmarin, paesino vicino Aix en Provence. Il cielo stellato promette bene ma purtroppo ci risvegliamo sotto un cielo plumbeo carico di umidità. Trascorriamo qualche ora nell’omonima e bella falesia ma poi, viste le brutte condizioni, riprendiamo il viaggio verso la Spagna. La mattina di domenica siamo nuovamente in viaggio, valichiamo i Pirenei ricoperti da una decina di centimetri di neve fresca e scendiamo a La Seu d’Urgell per poi raggiungere Organya dove ci fermiamo per il pranzo. Verso le due fa capolino un timido sole che ci permette di trascorrere il pomeriggio su delle bellissime placche a Coll de Nargò, settore Bel Canto. Lunedì la giornata è strepitosa e un caldo sole ci fa compagnia per tutta la giornata. Arrampichiamo sempre a Coll de Nargò settore Samarkanda, bellissimi muri grigi a tacche e goccie con vie lunghe 35m. Martedì la meteo dà il meglio regalandoci la giornata perfetta…neanche una nuvola e leggera brezza. Scaliamo al fantastico settore Paret del Grau, muro dalle potenzialità per il futuro. Scaliamo sempre a vista fino al 7c su vie molto varie con roccia lavorata a canne, buchi, svasi, concrezioni a fungo…e in pieno isolamento…rotto solo dalla compagnia di due furbe caprette che hanno tentato tutto il giorno di rubarci il cibo!

31-12-2013, Powder day a Sella Nevea

Buon 2014 a tutti!!!

Ieri ho salutato il vecchio anno con un indimenticabile giornata di freeride a Sella Nevea. Condizioni perfette, ottimo innevamento e tantissime discese su pendii inviolati. Sciare a Sella con queste condizioni è un divertimento assicurato, questo anche grazie al bel clima “familiare” che si respira perchè, in fin dei conti, ci si conosce un pò tutti. Ho avuto la fortuna di aggregarmi a due ragazzi del Ghey Team per la gita al Foro del Monte Forato. Probabilmente abbiamo inaugurato la stagione di questa classica discesa e devo dire che, per bellezza e divertimento, è stata una gita all’altezza delle aspettative! La giornata si è conclusa magnificamente con alcune discese dalla classica cresta che scende da Sella Golovec verso il Rif. Gilberti, autentico paradiso per gli amanti della polvere e della velocità. La sera ho festeggiato con amici l’arrivo del 2014 sperando che sia un anno felice, ricco di soddisfazioni e di ottimi risultati sportivi come lo è stato per me il 2013. Ciao e come sempre…with powder, no friends!

Freeride a Sella Nevea - traccia della salita verso il Foro del Monte Forato

Freeride a Sella Nevea – traccia della salita verso il Foro del Monte Forato

Pronti a far scivolare le nostre assi a tutta birra!

Pronti a far scivolare le nostre assi a tutta birra!

Pendii vergini e neve fantastica, un richiamo irresistibile

Pendii vergini e neve fantastica, un richiamo irresistibile

Scorso verso Cima Lunga smaltata di neve

Scorso verso Cima Lunga smaltata di neve

Amici del Ghey Team

Amici del Ghey Team

Non abbiamo saputo resistere...versante sud-est del Foro

Non abbiamo saputo resistere…versante sud-est del Foro

Veduta dal Foro versante del Rif. Gilberti

Veduta dal Foro versante del Rif. Gilberti

Freeride paradise...

Freeride paradise…

Jof di Montasio, Foronon del Buinz, Modeon del Buinz, Jof Fuart

Jof di Montasio, Foronon del Buinz, Modeon del Buinz, Jof Fuart