Paper Mullat 8b+ a Oliana

La settimana a Oliana in compagnia di mio fratello e Gigi è a dir poco volata. Grazie al clima primaverile abbiamo trascorso delle bellissime giornate di arrampicata adottando sempre uno spiccato ritmo spagnolo in attesa dell’ombra e della brezza pomeridiana. The best of the week è la grande performance di Gigi che con gran classe sale la bellissima Mind Control, 8c  e poi dà spettacolo posando per alcune foto con tanto di parrucca verde fosforescente e pantacollant dorato…no words. Purtroppo mio fratello praticamente non ha scalato a causa di un’infiammazione a un dito comparsa solo un paio di giorno prima della partenza, talvolta la sfortuna a qualcuno riserva trattamenti speciali…

Subito dopo aver salito El Gran Blau avevo fatto un giro su Paper Mullat per studiarne i movimenti. La via è caratterizzata da una parte iniziale molto intensa che termina con un difficile passo dinamico poco prima di un buon riposo che introduce alla seconda parte della via. Dal riposo in poi si arrampica su della canne bellissime e su prese dalle forme molto particolari che sembrano proprio fatte per scalarci sopra. L’ottima aderenza del primo tentativo mi ha fatto pensare di poter salire la via molto velocemente e invece…il caldo è arrivato e i miei sforzi concludevano sempre al lancio o poco prima. Finalmente il 12 marzo riesco a fare il lancio e nonostante un pò di stanchezza passo la corda in catena di questo tiro fantastico. Tempismo perfetto, impacchetto le mie cose e felice mi trasferisco a Siurana.

Giovedì 13 scalo a Montsant settore Raco de Missa. Grazie alla giornata nuvolosa ho trascorso una bellissima giornata arrampicando solo a vista.

Sabato 15 pellegrinaggio al settore La Catedral d Margalef, parete impressionante e tiri di qualità. Anche oggi approfitto per scalare a vista, mi diverto un sacco, le vie si prestano a questo stile e offrono una piacevole varietà di movimenti.

Domenica 16 arrampichiamo a Siuranella Est, giornata molto calda con poco vento. Grazie all’aiuto di Colette salgo flash L’escamarlà, un bellissimo 7c+. Concludiamo la giornata a cena e alla festa di compleanno di Manu, nice!

Lunedì 17 giornata di riposo…faccio una corsetta rigenerante di circa un’ora e mezza , giro del lago di Siurana, circa 12km… almeno le gambe vanno . Martedì 18 scaliamo ad Arbolì, “the other side” of Siurana. Il settore El Falcò offre delle bellissime vie e diverse esposizioni quindi è possibile arrampicare all’ombra anche in una giornata caldissima come quella che abbiamo trovato noi.

Giovedì 19 ritorno alla Catedral e faccio un timido tentativo su Coma Sant Pere 8c+, i passaggi mi vengono bene al primo tentativo ma la via è molto strapiombante e di resistenza quindi è possibile cadere in vari punti con gli avambracci in fiamme… Spero di ritornare nei prossimi giorni con condizioni migliori. Ora mi godo qualche giorno di meritato riposo. Ciao!

Alcune delle vie salite in questi giorni: 12 Marzo “Paper Mullat”, 8b+ a Oliana; 13 Marzo “La mosca” e “Hidrofobia” a Montsant, entrabe 8a e a vista; 15 Marzo “LA conjura de los necios” e “Hard crit” a Margalef, entrambe 8a e a vista; 18 Marzo “Es un honor” 8a al secondo giro a Arbolì.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...